Centrali Termiche - Pacenti_2020

Vai ai contenuti
Centrali termiche
In tutti gli impianti anche unifamiliari, con potenze nominali superiori ai 35Kw o Impianti Condominiali: Il responsabile dell’esercizio e della manutenzione  dell’impianto termico è il proprietario, nel caso di edifici dotati di  impianto termico centralizzato è da considerare responsabile  l’Amministratore, il quale deve:
  • Rispettare il periodo annuale di esercizio e i limiti della durata  giornaliera di attivazione consentiti nelle varie zone climatiche.
  • Mantenere la temperatura ambiente entro i limiti consentiti dalle disposizioni di legge (20°c +2 di tolleranza).
  • Affidare la manutenzione dell’impianto termico almeno 1 volta all’anno  ad un soggetto abilitato ai sensi della legge 46/90_Decreto n. 37 2008  (qualora egli stesso non sia in possesso di requisiti richiesti).

Pertanto il Proprietario/Amministratore resta il responsabile  dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto termico, il quale  delega la manutenzione a un soggetto abilitato ai sensi dell’art.1 della  legge 46/90_Decreto n. 37 2008, il nominativo dello stesso deve essere  riportato in evidenza sul libretto.
La nostra proposta si completa anche con contratti di manutenzione annuale in cui sono inclusi ulteriori servizi:

La visita annuale per la manutenzione dell’impianto include:
  • Manutenzione caldaia/e con pulizia e verifica
  • Smontaggio e pulizia del bruciatore
  • Verifica di funzionamento degli organi di sicurezza
  • Verifica di linee di adduzione elettriche
  • Verifica di linee di adduzione combustibile
  • Controllo dello scarico dei fumi
  • Controllo ed eventuale ripristino della precarica del vaso o vasi di espansione
  • Analisi di combustione (UNI 10389)
  • Verifica quantità e qualità liquido solare (ove presente un sitema solare)
  • Compilazione/aggiornamento del libretto di centrale
  • Compilazione e rilascio allegato di controllo
  • Rilascio certificazioni
  • Invio telematico agli Enti di Controllo preposti
Contratto di manutenzione per caldaie centralizzate:
  • Manutenzione caldaia con pulizia e verifica di tutte le parti
  • Smontaggio e pulizia del bruciatore
  • Controllo pulizia ed eventuali sostituzione degli organi di accensione/rilevamento fiamma
  • Controllo ed eventuale revisione degli organi meccanici
  • Controllo di eventuali perdite del fluido termovettore
  • Verifica di funzionamento degli organi di sicurezza
  • Verifica di linee di adduzione combustibile
  • Verifica di linee di adduzione elettriche
  • Controllo dello scarico dei fumi
  • Controllo dello scarico delle condense (ove presente
  • Controllo ed eventuale ripristino della precarica dei vasi di espansione
  • Analisi di combustione
  • Pulizia locale centrale termica
  • Verifica quantità e qualità liquido solare (ove presente un sitema solare)
  • Fornitura di cartellonistica Centrale termica
  • Compilazione/aggiornamento del libretto di Climatizzazione
  • Compilazione e rilascio allegato di controllo
  • Invio telematico agli Enti di Controllo preposti
  • Assunzione di incarico di Terzo Responsabile
  • Rilascio certificazioni Ente/Regione
  • Messa in funzione impianto (01 Novembre) - Messa fuori servizio impianto (15 Aprile)    (Salvo proroghe o limitazioni Comunali)
  • Interventi gratuiti inerenti ad anomalia apparecchio          
Officina Riparazioni Termotecniche Srl è disponibile con personale qualificato e dotato delle apposite certificazioni, ad effettuare preventivi per la stipula di contratti di manutenzione comprendenti anche la Assunzione di Responsabilità (Qualifica di Terzo Responsabile) dell'Impianto Termico.
Torna ai contenuti